TAVOLA da Surf idrogetto

ciao ragazzi allora vorrei aprire una discussione su questi oggetti sconosciuti ai piu ma di grande divertimento, costano molto (parlo dell ultimo modello) 

vabbÈ ve la faccio breve nel garage dove tengo la mia moto c'Èra semiabbandonato questo : trattasi del surfjet modello RACE del 1984, dopo lunghe insistenze della propietaria mi feci coraggio e me lo portai a casa per tentare una riparazione, scoprii che era guasta la bobina di accensione (CDI ignition, documentarsi) , la riparai e rimisi a mollo per scoprire mio malgrado che la tavola accelera e non cammina... abbandonai il progetto. quest'anno pero sono stato illuminato e ho ricominciato ... guardate come ....

qualche info : tavola lunga 286 cm, motore posteriore, idrogetto, motore SUBARU 255 cc ,accensione capacitiva, innesco a strappo, 17 cavalli, velocità non quantificata, pesa 58 kg, costava 3'700'000 LIRE .... 

 

IMG_1742

Live To Ride!

Attachments

Photos (1)
Original Post

un po di storia , dopo il Surfjet SUBARU la ditta che lo fabbricava chiuse, se nn erro opero' dal 1981 all'84, sempre da quello che so .... nei tempi si sono succedute varie rivisitazioni di altre ditte, sempre pero costosi e di dubbio utilizzo .....

 

http://www.aquanami.eu/

 

fino ad arrivare a QUESTO 

 

http://www.gearfuse.com/wp-con.../2013/08/JetSurf.jpg

 

su questo c'è veramete da GODERE sia per come è fatto, concepito, sia per come và e dulcis in fundo per..... QUANTO COSTA !!!!! 

 

ad ogni modo tornando al mio surfjet .....

la mia amica è riuscita a contattare addirittura il tizio che glielo vendette 20 anni fa, e ci ha suggerito (consiglio già dato dal mitico Iceman) di rifare l idrogetto e le guarnizioni dell idrogetto .... questa la situazione appena ho aperto il sistema propulsivo : 

Attachments

Photos (5)

armato di pazienza e con il sussidio delle attrezzature dell officina in cui lavoro ho sabbiato la meàa della chiocciola, e l ho fatta lucidare , l altra metà è vincolata al motore in quanto non riesco a smontare la girante, ho paura di romperla, l ho lucitata e pulita con la smerigliatrice e la spazzola d'acciaio e lucidata il piu possibile col dremel e delle creme speciali, inoltre ho lisciato l 'alloggiamento del motore, preparato nuove guarnizioni di neoprene (recuperate nello stesso garage comprate 20 anni fa) e revisionato, pulito e cambiato i gommini e i tubi del serbatoio, inoltre sto cercando di revisionare la pompetta dell'acceleratore , la quale funziona come un sistema di forcelle inverse, dalla maniglia a disposizione del pilota premendo uno scoll rosso si comprime tramite la pompa l'olio (olio per forcelle) , nel motore cè una forcella uguale che lavora a rovescio e apre il carburatore ....

inoltre ho lucidato a mano con pasta abrasiva nautica lo scafo sotto, sgrassato e lucidato con rotorbitale e 2 paste differenti ultra scivolose ,,,, un c***o che non vi dico.....

Attachments

Photos (5)

Add Reply

Likes (0)
×
×
×
×