Più potenza al superate

Ciao a tutti. Volevo dei pareri per rendere la mia superjet originale (ha solo sponson, zappa, piastra piÙ lunga, elica skat track) un po' piÙ potente. Possiedo già una centralina protec che non ho ancora montato(nera con scritta protec blu e vite di regolazione giri), poi pensavo ad uno scarico factory b pipe e filtri. cosa ne pensate potrebbe andare bene come elaborazione? sentirei una differenza di prestazioni? in linea di massima secondo voi quanti cavalli prenderebbe il mio jet? grazie in anticipo

Original Post

questa è una missione per il Ns meccanico liquido Iceman! 

cmq per esperienza motoristica in generale fregatene di quanti cavalli in piu e stupidate simili, pensa invece a quanto piu pronto sarà il motore o piu corposo a tutti i regimi.... in mare cè sempre chi ha piu cavalli di te... un po come su strada ,  

da quello che scrive la Factory Pipe , dovrsti prendere 15CV circa , già che ci sei farei abbassare la testa di 1 mm ......... eventualmente se la vuoi sostituire comprane una con i tiranti e le cupole da 35cc ....

ciao

ottimo grazie! e per quanto riguarda filtri li cambio o tengo la fedele scatoletta originale? si ricarburerò tutto a lavoro finito sicuramente. Anche se abbassando la testa ho paura di perdere affidabilità. an cosa importante i pistoni meglio i prox o originali? 

eccolo il meccanico liquido ciao jack le modifiche che hai mente di fare sono oppurtune e vedrai che ti soddisferanno mi permetto un solo consiglio vai per gradi è la cosa migliore io fossi in te prima metterei centralina e filtri già cosi cambierà notevolmente e non sei costretto a modificare internamente i carburatori dovrai agire solo sulle viti esterne di regolazione alti e bassi dopo che smonti il filtro originale prima di mettere quelli modificati dovrai aprire di un quarto la vite posta nella parte alta dei carburatori e di mezzo quella posta in basso dopo che l avrai usata cosi per un pò potrai mettere la marmitta ma a quel punto dovrai smontare i carburatori per sostituire i getti interni di alti e bassi e la valvolina a quel punto visto che li avrai in mano ti consiglio di comprare il kit revisione e revisionarli poi dovrai andare in acqua a provarla e regolare nel modo opportuno le viti di regolazione esterne alti e bassi

il cosiglio di fare inizialmente centralina e filtri aria e dato anche in considerazione del fatto che è un intervento piu semplice perche devi fare meno modifiche che da comunque un ottima resa prestazionale

mentre la sotituzione della marmitta risulta più complicata dato che devi lavorare anche all interno dei carburatori e dovrai anche modificare i tubi e i passaggi dell acqua

in foto un motore(701 twin carb di superjet poi montato su blaster) che ho fatto questo inverno dove tutto ciò è portato al limite marmitta pro tec testata con tiranti e doppi carburatori riva da 46 qui per fare la carburazione precisa ci sono dovuto uscire a provare per tre volte ma poi decollava

Attachments

Photos (1)

sentirai pareri discordanti sui filtri.... io sono del partito "tieni la scatoletta originale" (e togli due strati dalle grigliette, quindi ne lasci solo una)

 

pistoni tieni gli originali e la testa se prendi le cupole da 35 l'affidabilità non cambia...

 

con questo setup per ricarburare lascia stock il getto del minimo, il getto del massimo lo cambi e metti quello che ti da factory pipe (mi sembra sia un 135). Vite del massimo la apri mezzo giro, e quella del minimo di 1 giro (questo vuol dire che le devi chiudere completamente e poi, da chiuse, apri)

 

Di che anno è la tua moto?

 

 

EDIT: ahahah iceman abbiamo scritto insieme

Originally Posted by iceman40:

eccolo il meccanico liquido ciao jack le modifiche che hai mente di fare sono oppurtune e vedrai che ti soddisferanno mi permetto un solo consiglio vai per gradi è la cosa migliore io fossi in te prima metterei centralina e filtri già cosi cambierà notevolmente e non sei costretto a modificare internamente i carburatori dovrai agire solo sulle viti esterne di regolazione alti e bassi dopo che smonti il filtro originale prima di mettere quelli modificati dovrai aprire di un quarto la vite posta nella parte alta dei carburatori e di mezzo quella posta in basso dopo che l avrai usata cosi per un pò potrai mettere la marmitta ma a quel punto dovrai smontare i carburatori per sostituire i getti interni di alti e bassi e la valvolina a quel punto visto che li avrai in mano ti consiglio di comprare il kit revisione e revisionarli poi dovrai andare in acqua a provarla e regolare nel modo opportuno le viti di regolazione esterne alti e bassi

il cosiglio di fare inizialmente centralina e filtri aria e dato anche in considerazione del fatto che è un intervento piu semplice perche devi fare meno modifiche che da comunque un ottima resa prestazionale

mentre la sotituzione della marmitta risulta più complicata dato che devi lavorare anche all interno dei carburatori e dovrai anche modificare i tubi e i passaggi dell acqua

in foto un motore(701 twin carb di superjet poi montato su blaster) che ho fatto questo inverno dove tutto ciò è portato al limite marmitta pro tec testata con tiranti e doppi carburatori riva da 46 qui per fare la carburazione precisa ci sono dovuto uscire a provare per tre volte ma poi decollava

..... gran testata ah ah

 

Ciao a tutti mi unisco alla discussione perché ho anch'io un superjet 701 e vorrei dargli un po più di brio dato che peso sui 90kg e inizio a sentirlo un po "sofferente" man mano che imparo ad usarlo...
Ma dove si può reperire questo materiale? Intendo scarico, testa, centralina ecc ecc.... Perché su internet non trovo un gran che...
Il prossimo inverno mi piacerebbe montare un'elaborazione ma sto valutando se non mi convenga passare a un kawasaki 800 visto i costi....

yamaha io non lo abbandonerei, o meglio credo valga come quella famosa frase "non desiderare la donna d'altri tanto ripe i co***i come la tua"

i pezzi si trovano nel forum cè una sessione apposita io spesso trovo inserzioni su subito.it, ad ogni modo qui c'è piu di qualcuno che fa agonismo e mi veniva consigliato a me che come te cerco alcuni upgrade di aspettare la fine della sessione estiva con la chiusura dei campionati ne girerà molta di roba.... tu che moto hai? il 701 twincarb?

Io quando avevo il SJ760 usavo l'albero del 701 twin carb , non c'è' bisogno
di barenare i carter , la sigla 64V credo si riferisca al cilindro 657/701 mono carburatore
mentre 62T e' quella del twincarb ....

Inviato da iPhone

> Il giorno 06/set/2014, alle ore 15:12, rider forum <alerts@hoop.la> ha scritto:
>
Ma secondo voi si possono montare le camicie da 89mm sui cilindri originali? Sul sito blowsion c'è scritto: requisito: cilindri 760 oem yamaha. Ho mandato una mail e mi hanno risposto che montano su tutti i 62t. Ma c'è abbastanza materiale nel corpo cilindro per allargare di 8 mm la sede della camicia? O serve come base di partenza un 760 stock?

P.s. Ho contattato motomania e vicino a loro c'è un centro (monardi) specializzato in cilindri.
Grazie

Consiglio spassionato....

io ho già costruito 3 anni fà questa modifica e ti assicuro che il gioco non vale la candela...

Montando una camicia da 89 mm. su un cilindro 62T/64 V si vengono a restringere notevolmente ,le luci di travaso ,quindi anche il passaggio della benzina .

Per adeguare la grandezza dei travasi bisogna allargare molto, ma si deve anche riportare  della saldatura di alluminio sulla parete esterna dei cilndri, perchè si forerebbe facilmente la parete esterna del cilindro...

e alla fine del lavoro comunque le prestazioni non sono assolutamente adeguate ad una modifica DASA oppure X Metal che nascono apposta.(chiaramente sempre per carter T62 e albero Stock).

Senza contare che bisogna modificare una testa Yamaha con cupole scomponibili , e fare costruire le cupole o comperarle già pronte, se non si vuole comperare una testata nuova con cupole adatte x pistoni da 89 mm.

Con una spesa solo leggermente superiore comperi cilindri e testa già pronti con la sicurezza di prestazioni al TOP!!

Alla fine anch'io ho comperato un cilindro DASA  con somma soddisfazione 

 

ciao. 

io sulla mia ho montato una centralina MSD e una marmitta Speedwerx e la differenza si è notata parecchio.  

poi ovvio che alla seconda uscita ci fai l'abitudine, ma riprovando un SJ originale la differenza si sente.

ovviamente andando a sostituire anche carburatori e testa e magari aumentando cilindrata è tutto un altro mondo, ma io non ho voluto perdere in affidabilità e soprattutto spendere tanto quindi mi ritengo soddisfatto del risultato raggiunto (la uso solo x divertimento).

io non andrei mai a spendere 3 mila euro di modifiche solo x motore carburatori e marmitta x un sj.  al quale aggiungerne altri almeno 1000 x grata piastra manubrio sponson....

sommando il costo della moto (usata) arrivi a 7....

x 7500 prendi un hydro-doo..... poi parere piu che personale....

Infatti ho chiamato varie rettifiche e mi hanno sconsigliato la sostituzione delle camicie. A questo punto o trovo dei cilindri 760cc usati (ma non sono molto convinto), o aspetto un po e ne compro due nuovi appositamente progettati come mi consigli tu, con testata e pistoni dedicati.... Vorrei mantenere i carter di serie e al massimo riimbiellare l'albero senza sostituirlo.
Grazie mille

Condivido il post precedente sulla centralina e marmitta.

Solo che consiglio la ATP.   questo il link

 

http://www.airtimeproducts.co....od&productId=299

 

Per me nettamente superiore .

Io ho  tutti e due i modelli ,la total loss e la Epic.

Facilissime da settare con un comunissimo portatile pc e le prestazioni cambiano immediatamente in maniera molto evidente.

Forse io non sono fortunato con la MSD ehnancer ma ne ho bruciate 4 ed allora ho desistito a ricomprarle

E poi la marmitta factory pipe Tipe B per Yamaha che è la migliore per fare freestyle/freeride. Aumenta tantissimo coppia in basso e accelerazione.

Con  700/800 € te la dovresti cavare , e senza aumentare la cilindrata e con un buon rapporto di compressione , viene fuori proprio un bel mezzo ... 

      ciao Antonio

Grazie a tutti, aspettavo proprio i pareri di chi ha provato. Penso comunque che aumenterò la cilindrata. Ho già piastra, grata, sponson, pinnette, piastra di sterzo e manubrio. Manca solo un bel motorino vivace e le scasse per i piedi. Quest'inverno avrò da passarmi il tempo....
Qualcuno ha da consigliarmi alcuni produttori di cilindri? Fin'ora ho visto solo Dasa...
Originally Posted by fx1drop:

http://www.teamxscream.com/pro...amp;products_id=6554

 

http://www.adaracing.com/perso...it-yam-5mm/34-210590

 

il secondo kit vuole un albero stroker +5mm. ma il kit costa molto meno e aggiungendo  800 $ comperi l'albero stroker +5mm.e arrivi a 950 cc.

di cilindrata.

Con l'albero +5mm. non c'è bisogno di cambiare il carter motore , basta barenare il carter originale

....conosci qualcuno che lo usa in circuito o questo kit è specifico solo per il freestyle ?

ciao

Secondo me lo usano solo x freestyle ,dato che il Superjet è usato solo per questo utilizzo, però ritengo che non sia impossibile adattarlo x il circuito.Mappatura d

ifferente, volano pesante , ed elica più lunga , credo che il risultato sia più che apprezzabile...

Add Reply

Likes (0)
×
×
×
×